Documenti personali

  1. Aggiungere un documento (caricamento) [top]
    Go to the folder where you want to add a Document. In the New menu, select Document and then From computer.
  2. Add a Document using drag and drop [top]
    You can drag and drop one or more files from your computer desktop to the Documents list.

    This feature requires a recent browser version. Internet Explorer does not support this feature for now.

  3. Add a file by downloading it [top]
    If the file is available on the Web, you can add it to the Documents by entering its URL. This URL must be public (this means no authentication is requested to download the document).

    In the New menu, choose Document and then From the Web.

  4. Create a blank document [top]
    Go to the folder where you want to add a blank Document (word processing, spreadsheet or presentation). In the New menu, select Document and then Empty document.
  5. Add a comment [top]
    You can add a comment on a Document, to give an idea of its contents. In a group, the comment will be displayed to all group members.

    Select Comment in the Document Actions. Documents with comments appear with a special icon.

  6. Modificare un documento [top]
    Per modificare un documento, bisogna prima scaricarlo sul tuo computer, effettuare le modifiche necessarie, eliminare o rinominare il documento attuale sulla Rete e poi sostituirlo con la nuova versione, caricandolo.

    Puoi semplificare questi processi usando un disco virtuale.

  7. Scaricare un documento [top]
    Clicca sul nome del documento o seleziona Scaricare nel menù Azioni del documento.

    Ogni volta che il documento viene scaricato (usando l'interfaccia della Rete o il disco virtuale), il contatore dello scaricamento viene aggiornato. Puoi visualizzarlo cliccando su Azioni.

  8. Rinominare un documento [top]
    Seleziona Rinominare nel menù Azioni del documento.
  9. Duplicate a Document [top]
    If you need to create a Document similar to an existing one, select Duplicate in the existing Document Actions. You can also use this feature as manual version management: before you edit a Document, duplicate it and rename it by adding a version indication such as v1, v2, etc. This method can be used in your private and group Documents.
  10. Spostare un documento [top]
    Seleziona Spostare nel menù Azioni del documento. Poi seleziona la cartella di destinazione. Il documento verrà spostato e sparisce dalla cartella attuale.

Edizione online

  1. Funzioni [top]
    Non hai più bisogno di softwareOffice (Microsoft Office, OpenOffice) installato sul tuo computer per poter usare word, fogli excel e per presentare dei documenti. ContactOffice integra un editore online che offre le opzioni principali.

    Questo editore è disponibile se l'amministratore del ContactOffice l'ha attivato (come impostazione standard, è disattivato) e hai il diritto di lavorare un Documento specifico.

    Selezionare Modificare online dal menù contestuale di un Documento "Office". Per salvare le tue modifiche, clicca sul tasto "Salvare" nell'editore online.

    Nota bene: L'editore online viene offerto da un'applicazione di terzi, che accederà al contenuto dei tuoi Documenti lavorati. La terza compagnia non garantisce questo servizio per il futuro.

  2. Collaborative editing [top]
    Documents in a group can be edited by several people at the same time, each user editing a paragraph at a time. Edits made by others are displayed in real time. A chat is also available.

Disco virtuale

  1. Definizione [top]
    Il disco virtuale ti permette di accedere direttamente ai tuoi documenti (senza navigatore di rete): i documenti si trovano in una cartella dedicata sul tuo computer, protetti con un login e una password.

    Questa cartella funziona come una cartella standard: puoi aggiungere, eliminare e/o rinominare dei file e delle sottocartelle. Puoi anche aprire un file dalla cartella o da un'altra applicazione aperta sul tuo computer. Il disco virtuale è anche un modo comodo per fare il backup di file salvati sul tuo PC.

  2. Creare un disco virtuale [top]
    La procedura dipende dal tuo sistema operativo. Clicca su Disco virtuale per visualizzare la procedura.

    Vedrai che il disco virtuale consiste in più cartelle:

    • Una cartella 'privata': contiene le tue cartelle e documenti privati
    • Una cartella per ogni gruppo: ogni cartella contiene delle cartelle e dei documenti di gruppo

    Attenzione: Tutti i documenti vanno salvati in una di queste cartelle: non puoi inserire dei documenti al livello più alto, né creare delle nuove cartelle a quel livello.

  3. Possibili problemi [top]
    Per un uso ottimale, nota bene:
    • Evita di usare degli accenti nel nome delle cartelle
    • Configura il tuo firewall personale o quello di rete in modo tale da permettere la connessione al tuo disco virtuale (protocollo WebDAV su porta 80: il tuo computer deve essere autorizzato a mandare dei dati).
    • Secondo il tipo di abbonamento, i livelli nelle tue cartelle e sottocartelle variano. Se cerchi di inserire più livelli nelle tue cartelle virtuali, riceverai un messaggio di errore

Cartelle e sottocartelle

  1. Special folders [top]
    There are special folders in Private documents:
    • Trash: it contains deleted Documents and folders; they will be actually deleted when the Trash will be emptied.
    • Wiki: it contains your private Wiki pages, stored as .html Documents (this folder does not appear if the Wiki is not available in your version)
    • Drop folder: it contains Documents dropped by group members. It is automatically created after the first drop. See the drop folder section for more details.
    • web: you can create this folder to publish Documents on the Web. If this feature is available to your profile, Publish will be available in the web folder Actions. See the public access section for more details.
    Group documents also have a Wiki folder and a Trash. They can also have a web folder.
  2. Creare una cartella o una sottocartella [top]
    Go to the folder where you want to add a subfolder. Display its Actions and select New folder. Enter a name and hit the Enter key.
  3. Rinominare una cartella [top]
    Display the folder Actions and select Rename.
  4. Spostare una cartella [top]
    You have two ways to do this:
    • Select the folder with the mouse and drop it on the destination folder.
    • Display the folder Actions and select Move.
  5. Eliminare una cartella [top]
    Beware:
    • Deleting a folder means deleting all Documents it contains, as well as its subfolders and contents.
    • Once the Trash has been emptied, you can't get the Documents back. So, be careful when you empty the Trash.
    • Instead of deleting folders, you can archive them (see the corresponding help section).
    Select the folder, display its Actions and select Delete.

    Note: the folder will be actually deleted when the Trash will be emptied. If you have sent a folder to the Trash by mistake, you will find it there and will be able to move it back.

Ricerca

  1. Search in all tools [top]
    A search field is displayed in all tools. In the left menu, select All tools. By default, only tour private data will be searched. Select Include group data if you wish to include them. Your choice is saved.
  2. Search in a single tool [top]
    • Simple search
      A search field is displayed in all tools. In the left menu, the current tool is automatically selected, but you can choose another one. Choose whether to include group data. Your choice is saved.
    • Advanced search: most tools have an advanced search, the search criteria being specific to each tool. Select Advanced search in the search field right pull-down menu.
  3. Search field syntax [top]
    • if you enter several words, you will get data that contain all these words. If you enter "OR" between words, you will get data that contain one of the words.
    • The search does make a difference between uppercase and lowercase.
    • You can add a star (*) after at least 4 characters to search on all words starting with these characters.
    Examples:
    • holiday hawaii (equal to holiday AND hawaii) will return data containing holiday and Hawaii.
    • Maui OR hawaii will return data containing Maui or Hawaii.
    • "great holiday" (with the quotation marks) will return data containing the "great holiday" expression.
    • "info*" will return data containing words starting with info (informations, informative, informed, etc.)
    • virus -computer will return data containing the word "virus" but not the word "computer".
    • tag:urgent will return data with the "Urgent" tag.
  4. Results display [top]
    Results are limited to 200 items and are sorted by relevance. This order cannot be changed for now.

    Depending on the tool where the item belongs, different Actions will be available: Open, Open in context/Open in the containing folder, etc.

    If you search in all tools, you can launch the same search in a single tool by selecting it in the search field left pull-down menu.

  5. Recent searches [top]
    The 5 more recent searches can be recalled from the search field right pull-down menu.
  6. Limitations [top]
    OpenOffice (.odt, etc.) and password-protected documents contents cannot be searched.

Send Documents by e-mail

  1. Send as attachment [top]
    From the Documents, select one or more Documents, display the Actions and select Send and then As attachment.
  2. Send as hyperlink [top]
    Anziché inviare il Documento all'interno del messaggio email, puoi inviarlo come un collegamento ipertestuale. Il destinatario avrà qualche giorno di tempo per scaricarlo cliccando sul collegamento ipertestuale e tu riceverai una notifica.

Documenti di gruppo

  1. Accedere ai documenti di gruppo [top]
    Select the group name in the context selector, which default value is "Private".
  2. Diritti di accesso predefiniti [top]
    • Visualizzare i documenti: tutti i membri del gruppo (può essere modificato).
    • Modificare un documento: il creatore del contatto (può essere modificato).
    • Aggiungere dei documenti: l'amministratore del gruppo (può essere modificato)
    • Eliminare dei documenti: l'amministratore del gruppo (può essere modificato).

    Attenzione: nell'ambiente di gruppo, tutte le cartelle sono sempre visibili a tutti i membri (non può essere modificato). Questo non significa che tutti i documenti sono sempre visibili a tutti i membri del gruppo: ogni documento ha i propri diritti di accesso.

  3. Aggiungere un documento di gruppo [top]
    Attenzione: Puoi aggiungere contenuto nella cartella attuale solo se l'amministratore del gruppo ti ha dato l'autorizzazione.

    Carica un nuovo documento come faresti nel tuo ambiente privato. Puoi anche creare una sottocartella e caricarci dei documenti.

  4. Condividere un documento privato con un gruppo [top]
    Attenzione: Per usare questa funzione, l'amministratore di gruppo ti deve aver autorizzato ad aggiungere dei documenti nella cartella root (cartella di primo livello) dei documenti di gruppo.

    Se il documento si trova già nei tuoi documenti privati, puoi condividerlo con il gruppo. Vai ai tuoi documenti privati e seleziona Condividere con dei gruppi nel menù Azioni del documento. Poi contrassegna il nome del gruppo. Se non è possibile contrassegnare la casella significa che l'amministratore di gruppo non ti ha autorizzato ad aggiungere dei documenti nella cartella root dei documenti di gruppo.

    Il documento appare nella cartella root dei documenti di gruppo. Ora puoi spostarlo in un'altra cartella (se sei autorizzato a aggiungere dei documenti nella cartella scelta).

  5. Nascondere un documento a un membro [top]
    Quando un documento viene aggiunto ai documenti di gruppo, è visibile a tutti i membri.Per nasconderlo a uno o più membri, clicca su Accesso nel menù Azioni, togli il contrassegno alla casella Tutti i membri di e poi togli il contrassegno al membro/ai membri del gruppo nella colonna Visualizzare un documento.
  6. Notificare i membri del tuo gruppo [top]
    Quando crei o modifichi un documenti di gruppo, puoi inviare una notifica per email a tutti i membre del gruppo (tranne a te stesso) per avvertirli che un nuovo documento (o una nuova versione di un documento) è disponibile. Questa notifica standard può essere personalizzata con i tuoi commenti. Attenzione: Solo il creatore del documento può inviare una notifica.

    Per inviare una notifica, seleziona Notifica nel menù Azioni del documento.

  7. Autorizzare una persona a modificare un documento di gruppo [top]
    Modificare un documento significa modificare le informazioni del documento (nome, posizione nell'albero delle cartelle), non il contenuto del documento.

    Seleziona Accesso nel menù Azioni del documento e contrassegna le caselle nella colonna modificare un documento.

  8. Amministratori: autorizzare dei membri ad aggiungere dei documenti [top]
    Clicca su Accesso accanto al nome della cartella e contrassegna le caselle nella colonna Aggiungere dei documenti.

    Attenzione: Le persone contrassegnate saranno anche autorizzate a creare delle sottocartelle e di caricarci dei documenti.

    Attenzione: Ogni cartella ha i suoi diritti di accesso. Puoi facilmente applicare gli stessi diritti a tutte le sottocartelle contrassegnando Applica queste impostazioni a tutte le sottocartelle di. Attenzione: se in futuro modificherai i diritti di accesso alla cartella principale, dovrai applicarli di nuovo anche alle sottocartelle.

  9. Amministratori: autorizzare dei membri a eliminare dei documenti [top]
    Attenzione: Questo diritto vale per tutti i documenti e sottocartelle nella cartella attuale: non darlo a chiunque.

    Clicca su Accesso accanto al nome della cartella e contrassegna le caselle nella colonna Eliminare dei documenti.

    Attenzione: Ogni cartella ha i suoi diritti di accesso. Puoi facilmente applicare gli stessi diritti a tutte le sottocartelle contrassegnando Applica queste impostazioni a tutte le sottocartelle di. Attenzione: se in futuro modificherai i diritti di accesso alla cartella principale, dovrai applicarli di nuovo anche alle sottocartelle.

Drop folder

  1. Definizione [top]
    Il drop box è una cartella speciale nei tuoi Documenti privati, dove i membri del gruppo del quale fai parte possono lasciarti dei Documenti. Il drop box è come una casella postale: quando qualcuno ti lascia un documento, diventa invisibile a lui.

    Questa funzione ti permette di ricevere dei file direttamente nello strumento Documenti piuttosto che per email: rapporti, compiti, ecc.

    Attenzione: Tutti i membri dei gruppi dei quali fai parte possono usare il tuo drop box in qualsiasi momento.

  2. Lasciare un documento [top]
    Per lasciare un documento nel drop box di qualcuno, bisogna prima crearlo nei tuoi Documenti privati. Poi, scegli Inviare a un drop box nel menù Azioni di questo documento. Nell'elenco di gruppo, clicca sul nome del destinatario.
  3. Identify the Document sender [top]
    In case the sender has not used an explicit name, it is not always obvious to relate a Document to a group. The sender name appears automatically. By moving the mouse to the icon, you can also display the list of common groups with the sender.
  4. Gestire i documenti lasciati [top]
    Le solite funzioni (inclusa la condivisione con i gruppi) si applicano ai Documenti lasciati nel tuo drop box. Puoi anche spostarli in altre cartelle o eliminarli.

Tags

  1. What are tags for? [top]
    Tags allow for organising your data with labels such as Urgent, Important, etc. and/or by project, client, etc. The first step is to create your own tags.
  2. Access to the tags [top]
    Select any data, display its Actions and select Tags.
  3. Create a tag [top]
    In the tag window, enter the new tag name in the upper part of the window and click on Add. Then, you can choose the optional colour.
  4. Edit a tag [top]
    Tag names cannot be edited. However, you can change their colours.
  5. Delete a tag [top]
    In the tag window, click on the red cross next to a tag.
  6. Tag some data [top]
    Select Tags in the item Actions. In the tag window, tick one or more checkboxes, depending on the tags you wish to set. Later on, you will be able to select other tags or unselect the current ones.
  7. Display data with a given tag [top]
    There are two ways to do this:
    • Enter "tag:TAG_NAME" in the search field available in all tools. Choose whether to search in the current tool only or in all tools.
    • Open the Advanced search and select a tag.
  8. Tags and groups [top]
    Tags belong to a person and not to a group: there are no group tags. It is not advised to use tags in a group data.

Eliminare dei documenti

  1. Eliminare un documento [top]
    Tick or select the Document, display its Actions and select Delete. You can also drag and drop it to the Trash.

    Note: the Document will be actually deleted when the Trash will be emptied. If you have sent a Document to the Trash by mistake, you will find it there and will be able to move it back.

  2. Eliminare una selezione di documenti [top]
    Beware: once the Trash has been emptied, you can't get the Documents back. So, be careful when you empty the Trash.

    The deletion is done folder by folder. You need to a select a folder first. Tick the Documents (or select them using the keyboard or mouse), display the Actions and select Delete. You can also drag and drop Documents to the Trash.

    Note: Documents will be actually deleted when the Trash will be emptied. If you have sent Documents to the Trash by mistake, you will find them there and will be able to move them back.

  3. Empty the Trash [top]
    Display the Trash Actions and select Empty trash.

Conversione PDF

  1. Funzioni [top]
    Per visualizzare un file per il quale non hai il software necessario installato sul tuo computer, o semplicemente per convertire un Documento a formato PDF, seleziona Convertire a PDF nel menù contestuale di questo Documento.

    La conversione viene fatta sul momento e necessita di un tempo che dipende dalle dimensioni e la complessità del file. Per favore attendere mentre la conversione viene effettuata. Quando è finita, puoi salvare il file PDF sul tuo computer.

    I seguenti formati vengono accettati: .doc, .docx, .txt, .ppt, .pptx, .xls, .xslx, .odt, .sxw, .ods, .sxc, .csv, .odp, .sxi

Accesso pubblico

  1. Definizione [top]
    I diritti di accesso standard permettono la condivisione dei dati in gruppo di utenti autenticati.

    L'accesso pubblico ti permette di pubblicare dei dati in rete: chiunque li potrà vedere senza avere un account all'ContactOffice e senza nessuna autenticazione. I dati pubblici possono solo essere visualizzati: gli utenti di rete non possono aggiungere, modificare o eliminare i dati pubblici.

    Basta attivare l'accesso pubblico e comunicare l'indirizzo URL di un dato specifico (o l'apposito feed RSS) via email, sul tuo sito web, ecc. Questa funzione ti permette di pubblicare modelli, rapporti, studi, ecc.

    Se sei autorizzato all'accesso pubblico, apparirà "Accesso pubblico" nelle finestre dei diritti di accesso.

    Attenzione: pubblicare dei contenuti non tuoi è contro la legge. Verrai considerato il solo ed unico responsabile in caso di azioni legali.

  2. Impostazioni [top]
    Per impostare dati (un documento per esempio) per l'accesso pubblico, bisogna prima impostare la cartella che contiene il documento per l'accesso pubblico, così come tutte le cartelle fino alla cartella root (inclusa).

    Per esempio, se vuoi impostare il documento "form.doc" per l'accesso pubblico, e questo documento si trova nella sottocartella "comunicazione" della cartella "pubblico", bisgogna impostare la cartella root, la cartella "pubblico" e la sottocartella "comunicazione" per l'accesso pubblico. Quando una cartella è pubblica, le icone e sostituiscono la singola icona nella parte destra dello schermo.

    Infine, bisogna impostare il documento stesso per l'accesso pubblico. Siccome ogni documento ha i suoi diritti di accesso, non c'è bisogna di impostare tutti documenti di una cartella per l'accesso pubblico.

  3. Alternate settings [top]
    This alternate method is not recommended because it is more complex. However, it allows for publishing Documents outside the "web" folder.
    1. Display the Document Actions, select Access rights and then click on Public access.
    2. Tick the Download checkbox and click on Save.
    3. These access rights are not sufficient: you also have to set the folder which contains this document in public access, as well as all folders up to the root folder (included).

      For example, if you want to publish the document "report.doc" stored in My documents/Reports/Final, you must publish the My documents, Reports and Final folders. Publishing a folder does not publish its Documents automatically: Documents have to be published as well.

    4. For each folder, display its Actions select Access rights and click on Public access. Tick the View this folder checkbox and click on Save.
  4. Accesso a dei dati pubblici [top]
    To get the Document public URL, display its Actions and select Details. The URL is displayed next to Direct access (Public access).
  5. L'accesso pubblico e i diritti di accesso standard [top]
    I membri dei gruppi dei quali fai parte possono accedere in qualsiasi momento alle cartelle e ai dati pubblici, usando l'interfaccia web dell'ContactOffice: non c'è bisogno di usare l'URL pubblico per accederci. Tra l'altro, non puoi nascondere dei dati pubblici a un membro del gruppo. Ecco perché tutte le caselle nella colonna Visualizzare vengono automaticamente contrassegnate se la casella dell'accesso pubblico è contrassegnata.
  6. Accesso pubblico e i gruppi [top]
    Siccome è l'amministratore di gruppo ad impostare i diritti di accesso all'interno del gruppo Documenti, solo lui potrà autorizzare l'accesso pubblico al gruppo. Se i membri del gruppo impostano certi dati come pubblici, questa impostazione rimarrà senza conseguenze fin quando l'amministratore di gruppo deciderà di aprire l'accesso pubblico.

L'accesso ai contenuti RSS

  1. Funzioni [top]
    L'RSS ti permette di raccogliere vari siti web (giornali, blog, ecc.) in un'unica interfaccia. Usando un lettore RSS (un software o un sito specializzato), ti abboni a un feed RSS, cioè una pagina web specializzata che viene pubblicata da ogni sito web che ti offre l'accesso ai contenuti RSS. Di solito, questo feed RSS contiene il titolo e un riassunto degli ultimi 10 articoli pubblicati, con un ipercollegamento per ognuno di loro, che conduce alla storia completa sul sito web. Siccome il lettore RSS ricarica automaticamente tutti i feed, vieni informato facilmente e velocemente di nuove storie su tutti i siti web selezionati.

    A questo proposito, l'ufficio virtuale offre vari feed: privati (la tua posta in arrivo, la tua agenda, i tuoi documenti, i tuoi segnalibri, ecc.) e di gruppo (l'agenda del gruppo, i documenti del gruppo, i segnalibri del gruppo, ecc.). Questi feed vengono protetti dal solito login e la tua password.

  2. Feed disponibili [top]
    Ogni cartella ha il suo feed RSS personale. Contiene tutti i Documenti della cartella classificati secondo la data di creazione (i documenti più recenti appaiono per primi). Le date di modifica non vengono considerate.

    I contenuti dei feed dipendono dai tuoi diritti di accesso. Per esempio, se hai accesso a certi documenti nel gruppo A, questi appariranno anche nei feed RSS delle loro cartelle. Se non sei autorizzato ad accedere nessun Documento in una determinata cartella, allora anche i relativi feed RSS saranno vuoti.

  3. Software compatibili [top]
    Tutti i lettori RSS che gestiscono l'autenticazione (i feed con login e password): Feedreader (Windows), per esempio.

    Attenzione: Se desideri usare un lettore RSS che può accedere a dei feed sicuri ma non nasconde la password (per esempio Firefox), usa la sintassi seguente per il feed URL: "http://login:password@feed_url".

  4. Where are the feeds? [top]
    In a folder Actions, in the left part of the screen, select RSS.
  5. Impostazioni del software [top]
    1. Vai a una cartella e sposta il puntatore sull'immagine .
    2. Fai un clic con il tasto destro sull'immagine e seleziona Copiare la posizione di questo legame.
    3. Vai al lettore RSS, crea un nuovo feed e incolla l'indirizzo.
    4. Inserisci il login e la password dell'ufficio virtuale nel lettore RSS, e dai un nome al feed.
    5. Imposta l'intervallo di rinfresco automatico nel lettore RSS.
    .

Server a distanza

  1. Definizione [top]
    Un server a distanza è un server di documenti che permette delle connessioni WebDAV (di solito sulla porta 80). Configurando un server a distanza nel tuo ufficio virtuale, potrai riunire tutti i tuoi documenti in un'unica interfaccia.

    Attenzione: è il server a distanza che imposta i diritti di accesso (visualizzare, scrivere) per le sue cartelle e documenti. Imposta anche lo spazio disponibile sul disco.

  2. Aggiungere un server a distanza [top]
    Clicca su Server a distanza nella barra di menù. Inserisci le impostazioni della connessione:
    • Nome: questo nome identificherà il server. Questo nome è limitato all'ufficio virtuale e non ha nessun legme con il nome attuale del server a distanza.
    • URL: l'indirizzo del server a distanza
    • Login: il tuo login sul server a distanza
    • Password: la tua password sul server a distanza.

    Poi clicca su Salvare. Questo confermerà automaticamente le impostazioni e creerà il server a distanza se le impostazioni sono valide. Se le impostazioni non sono valide, modifcale. Se sono valide ma non vengono confermate, contatta l'assistenza tecnica del server a distanza.

  3. Modificare un server a distanza [top]
    Clicca su Server a distanza per visualizzare l'elenco dei server a distanza. Clicca su Modificare accanto al server a distanza, modifica le impostazioni e clicca su Salvare.

    Attenzione: se modifichi il nome del server a distanza, il cambiamento verrà considerato solo dalla prossima volta che ti connetti all'ufficio virtuale.

  4. Disattivare un server a distanza [top]
    Puoi disattivare un server a distanza senza eliminarlo. Visualizza l'elenco dei server a distanza e togli il contrassegno della casella accanto al nome del server a distanza.
  5. Eliminare un server a distanza [top]
    Clicca su Server a distanza per visualizzare l'elenco dei server a distanza. Clicca sul Cestino accanto al server a distanza.
  6. Operazioni sulle cartelle e i file di server a distanza [top]
    Una cartella di un server a distanza è simile a una dell'ufficio virtuale per le operazioni di base: aggiungere, eliminare, rinominare un documento, ecc. Puoi copiare o spostare dei documenti da un server a distanza all'ufficio virtuale e vice versa.

Condivisione dei documenti personali

  1. Diritti di accesso predefiniti [top]
    • Visualizzare dei documenti: tu stesso (può essere modificato).
    • Modificare dei documenti: tu stesso (può essere modificato).
    • Aggiungere dei documenti: tu stesso (può essere modificato).
    • Eliminare dei documenti: tu stesso (può essere modificato).
  2. Autorizzare una persona a visualizzare un documento [top]
    Prima bisogna autorizzare la persona a visualizzare la cartella con il documento: per farlo, clicca su Accesso accanto al nome della cartella (il nome della cartella root è il tuo nome) e constrassegna le caselle nella colonna Visualizzare cartelle. Attenzione: se la cartella fa parte di altre cartelle (inclusa la cartella root), anche queste cartelle dovranno essere visibili! A questo punto, solo la cartella è visibile: il contenuto all'interno non è visibile.

    Poi clicca su Azioni accanto al documento e scegli Accesso. Contrassegna le caselle nella colonna Scarica documento.

  3. Autorizzare una persona a modificare un documento [top]
    Modificare un documento significa modificare i dati del documento (nome i indirizzo) ma non il contenuto dei suoi file.

    Nel menù Azioni del documento, clicca su Accesso e contrassegna le caselle nella colonna Modificare dei documenti.

  4. Autorizzare una persona ad aggiungere dei documenti [top]
    Clicca su Accesso accanto al nome della cartella e contrassegna le caselle nella colonna Aggiungere dei documenti.

    Attenzione: Le persone contrassegnate saranno anche autorizzate a creare delle sottocartelle e di caricarci dei documenti.

    Attenzione: Ogni cartella ha i suoi diritti di accesso. Puoi facilmente applicare gli stessi diritti a tutte le sottocartelle contrassegnando Applicare queste impostazioni a tutte le sottocartelle di. Attenzione: se in futuro modificherai i diritti di accesso alla cartella principale, dovrai applicarli di nuovo anche alle sottocartelle.

  5. Autorizzare una persona a eliminare dei documenti [top]
    Attenzione: Questo diritto vale per tutti i documenti e sottocartelle visibili nella cartella attuale: non darlo a chiunque.

    Clicca su Accesso accanto al nome della cartella e contrassegna le caselle nella colonna Eliminare dei documenti.

    Attenzione: Ogni cartella ha i suoi diritti di accesso. Puoi facilmente applicare gli stessi diritti a tutte le sottocartelle contrassegnando Applica queste impostazioni a tutte le sottocartelle di. Attenzione: se in futuro modificherai i diritti di accesso alla cartella principale, dovrai applicarli di nuovo anche alle sottocartelle.

 

News

Tutti »